Caricamento...

Cade un'altra lastra della facciata dell'ospedale Altovicentino. Orsi preoccupato

Valter Orsi, sindaco di Schio

Ho appreso dalla stampa di domenica di quanto accaduto presso l'Ospedale di Santorso qualche giorno fa: una lastra di vetro, delle 7.000 che rivestono le facciate, si è staccata ed è caduta, frantumandosi sulle strutture di protezione. Non è però la prima volta che succede.

Continua a leggere

Accordo internazionale tra InfinitePlay e il colosso americano Stanley Black & Decker

ArticleImage

Nota dell'azienda veneta InfinitePlay, con un socio vicentino

La scelta di presentare il proprio brand direttamente ai mercati internazionali è stata vincente per la giovane azienda veneta InfinitePlay. L’IFSEC International di Londra, la più grande fiera sulla sicurezza con oltre 600 espositori da tutto il mondo, è stata cruciale per definire la partnership con il colosso americano Stanley Black & Decker.

Continua a leggere

Mostra del riuso creativo

ArticleImage

Comitato Mostra Artigianato dell’Alto Vicentino

Dal 9 all’11 ottobre, negli spazi della Mostra, un’ area dedicata al riciclo e all’eco- sostenibilità dal design, abiti ed accessori e alle nuove tecnologie. All’apparenza sono solo rifiuti, merce accatastata per affetto o per pigrizia, di cui non si vede l’ora di liberarsi. In realtà, con il talento e la fantasia dell’uomo, possono diventare vere opere d’arte, oggetti innovativi, che incarnano lo slogan del “niente spreco”.

Continua a leggere

Lega Nord: Vicenza allo sbando, e Renzi (ex sindaco) ci prende per i fondelli...

ArticleImage

Antonio Mondardo, Segretario Provinciale Lega Nord Vicenza

La Lega Nord provinciale rinnova l'appello a tutti i sindaci per fare fronte comune sui clandestini e sulla sicurezza, prima che sia troppo tardi. I recenti episodi di criminalità in centro a Vicenza confermano che la politica di controllo del territorio e della tutela della sicurezza dei cittadini del governo Renzi è lontana anni luce dalla realtà.

Continua a leggere

Chi sono i 13 "profughi" di Viale Milano? Un "pericolo sociale", per politici e stampa...ma siamo andati a vedere, e la realtà è ben diversa

ArticleImage Il punto di non ritorno è la non-notizia o, peggio, la notizia che diventa strumentale. E così, il trasferimento temporaneo di 13 profughi del Mali, che non sono appena sbarcati da un gommone ma sono nel vicentino da un anno, in un appartamento di Viale Milano che chiamano signorile ma in cui le tubature sono arrugginite, diventa un "caso" politico.

Continua a leggere

Regione incontra delegazione bielorussa di Grodno

ArticleImage Regione Veneto

Proficuo incontro oggi, nella sede dell’Unioncamere del Veneto presso il Parco Scientifico e Tecnologico Vega a Marghera (Venezia), tra l’assessore regionale allo sviluppo economico Roberto Marcato e una delegazione istituzionale e economica della Regione bielorussa di Grodno, guidata dalla Vice Presidente del Comitato Esecutivo, Alena Ahei.

Continua a leggere

ARCI Caccia Veneto: grande successo assemblea pubblica a Recoaro

ArticleImage ARCI Caccia Veneto

Si è svolta a Recoaro Terme, Provincia di Vicenza, giovedì 30 Luglio 2015 l'Assemblea pubblica annuale promossa dal Circolo ARCI Caccia, ormai appuntamento tradizionale per affrontare le tematiche che riguardano il mondo venatorio nazionale e regionale, sia quelle più antiche e non risolte, sia quelle più attuali.

Continua a leggere

Berlato: distinguere tra profughi e clandestini, blocco navale e missione in Nordafrica

ArticleImage Sergio Berlato, consigliere regionale FdI-An-Mcr

Giudizio assolutamente negativo nei confronti della gestione governativa del “problema migranti”. Necessità di una visione politica e umanitaria che differenzi il “profugo” dal “clandestino”. Bocciatura del rapporto Stato centrale-Prefetti-Enti locali, che soprattutto in Veneto ha provocato tensioni, generando focolai di esplosione sociale non più sopportabili.

Continua a leggere

Project financing, CoVePA: formale diffida alla Regione Veneto

ArticleImage Massimo Follesa, portavoce CoVePA OvestVI

Stamane 3 agosto 2015 il CoVePA nella persona del soprascritto ha inviato una formale diffida alla Regione Veneto, perché chi di dovere si impegni affinché il progetto di legge 15del 26,06,2015 sulla revisione dei project financing non passi. 

Continua a leggere

Pedemontana ed espropri, tavolo in Regione per “scongiurare incomprensioni”

ArticleImage Regione Veneto

“Un incontro proficuo e costruttivo, grazie al quale abbiamo gettato le basi per istituire un tavolo di confronto permanente sulle procedure e sulle eventuali problematiche relative agli espropri dei terreni per la realizzazione della Superstrada Pedemontana Veneta”.

Continua a leggere

Cero votivo sul marciapiede, minacce o "preghiere" a prostituta nella "zona rossa"?

ArticleImage Alle ore 23 di domenica 2 agosto è arrivata in questura la telefonata di una prostituta romena di vent'anni terrorizzata dal ritrovamento di un un cero votivo, con stampata sopra l'effige del Santuario della Madonna del Frassino di Peschiera del Garda, nei pressi della sua postazione abituale di lavoro in viale Verona in centro a Vicenza, all'interno della zona rossa nella quale sarebbe vietato, secondo un'ordinanza del sindaco, la pratica della prostituzione per strada. 

Continua a leggere
<| |>

Speciale ViPiù

Con VicenzaPiù n. 278 gratis Il Quotidiano di Vicenza+

VicenzaPiù Magazine n. 278 da giovedì 23 luglio è disponibile nelle edicole Fenagi di Vicenza e in parte di quelle della provincia. Per tutti gli altri è possibile leggerlo in abbonamento online.

Vita gay vicentina

Vita gay vicentina, le pagine del nostro network di media curate anche "in proprio" dalla comunità omosessuale nel Vicentino.

StranIeri, italiani oggi

StranIeri, italiani oggi, le pagine del nostro network di media curate "in proprio" dalla comunità degli immigrati nel Vicentino.

Poker & Casinò

Dal poker sul cellulare al casinò di Vegas

Quest'anno il WSOP 2014 ha ospitato l'azzurro Salvatore Bianco, una grande promessa del poker internazionale. Il giocatore che da qualche mese vive in Slovenia si è classificato 56 esimo al torneo Monster portando a casa più di 21.000 dollari. Salvatore confida alla stampa di coltivare la passione per le carte fin da piccolo. Oggi si diverte allenandosi e passando il tempo giocando a poker sul cellulare tra un viaggio e l'altro in giro per il mondo. Dice inoltre di essersi iscritto al torneo "Monster" per caso cercando di recuperare del cash perso la sera precedente.

Gli altri siti del nostro network
Commenti degli utenti

Domenica 2 Agosto alle 16:37 da Giordano
In Ferrarin: Variati continua a sprecare i soldi dei cittadini, oltre a Franzina c'è Secco...
Cosa propone il Movimento 5 Stelle per la città? Tagli drastici alla casta a partire dai portaborse (Maurizio Franzina Comune Vicenza), dai trombati alle elezioni (Dino Secco Provincia di Vicenza), dagli amici degli amici (Matteo Quero AMCPS) pagati dai cittadini. Stop alla super dirigenza (Antonio Bortoli direttore generale indagato dalla Magistratura), spazio alla meritocrazia e alla selezione dei migliori nella direzione del Comune di VIcenza e delle aziende partecipate. Variati invece mantiene tutti, anche se inutili, purchè siano sotto il suo controllo, aumentando pure l'irpef ai cittadini e quindi mettendo mano direttamente nel loro portafogli. Non va bene nulla a Vicenza: strade impraticabili, poca sicurezza e poca tutela dei cittadini, aziende partecipate mal gestite che diventano palle al piede per le finanze e per il costo dei servizi che erogano, appalti di servizi al massimo ribasso con effetti devastanti per la qualità della vita dei vicentini (vedi Gestione Mercato ortofrutticolo, vigilanza strutture comunali e del nuovo tribunale, appalto pulizie degli edifici comunali, gestione del verde pubblico), viabilità e trasporto pubblico da terzo mondo.
Il Movimento 5 Stelle in Comune di Vicenza è forza minoritaria ma è oramai l'unica voce contro una malagestione che vede un sindaco/presidente della Provincia del partito democratico attorniarsi di personaggi discutibili che militano o hanno militato in Forza Italia.
Lei Parolin è d'accordo con questo modo di fare politica? Evidentemente si, adesso. A noi piacerebbe un sindaco del Movimento 5 Stelle, siamo certi che la città e i vicentini ne guadagnerebbero. Si goda la sua pensione Parolin, per molti di noi è un privilegio pure quella, il malaffare e la mala politica hanno tolto la speranza di una pensione dignitosa alle future generazioni. Chieda al suo Sindaco quante pensioni percepisce a fine mese, grazie al "duro" lavoro in Banca e ai mandati di consigliere regionale e a quanto ammonta il suo reddito mensile netto. Forse ci sarebbe da vergognarsi un po' a dichiararlo pubblicamente rispetto all'enorme fetta di popolazione che ha mille difficoltà.

http://www.vicenzapiu.com/leggi/giunta-chi-va-e-chi-viene-la-sua-lettura-da-parte-di-luciano-parolin#articlecontent

http://www.vicenzapiu.com/leggi/periferie-cittadine-parolin-variati-le-ha-trascurate-e-la-qualita-della-vita-peggiora

http://www.vicenzapiu.com/leggi/parolin-per-dal-lago-per-i-quartieri-solo-promesse-elettorali-di-variati

http://www.vicenzapiu.com/leggi/tensioni-in-lega-salta-il-summit-dei-debuttanti-della-lista-dal-lago
Meteo regionale
Meteo Veneto