Categoria: Sanità

Quotidiano | Categorie: Sanità, Fatti

Ospedale di Santorso, La Cordata: l'impianto fotovoltaico desaparecido, ma pagato

Non è una novità per i nostri lettori quanto leggeranno fra poco, documentato dal video: nota e immagini ci arrivano da Marida Dal Prà a nome del gruppo "La Cordata", che si descrive semplicemente così: «un gruppo apartitico di cittadini che dal 2012 lotta per ottenere trasparenza sull'intrigato meccanismo di Project Financing che ha portato alla costruzione e gestione del nuovo Ospedale unico dell'Altovicentino».

Continua a leggere
Minuto per minuto | Categorie: Sanità

Legge di stabilità, Zaia a Renzi: "il Veneto offre e paga tutti i farmaci ad alto costo, gli spreconi no"

ArticleImage Regione Veneto - “Spero che Renzi ed il Governo, prima di incontrare le Regioni domani, abbiano approfondito a dovere i contenuti dell’interessante inchiesta pubblicata oggi da un quotidiano nazionale sul caro medicine che, lo dicono gli esperti interpellati, non le Regioni, può affondare la sanità italiana”. Lo fa notare oggi il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, che punta il mirino sui costi sempre più alti dei farmaci, “determinati – attacca Zaia – da tattiche commerciali spesso spregiudicate contro le quali le Regioni nulla possono o quasi, come dimostra la vicenda Avastin/Lucentis, se non decidere di non erogarli ai loro pazienti o di caricarsi di costi”.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sanità, Associazioni

Marano, l'Aido festeggia 35 anni con la serata "Un trapianto alla vita"

ArticleImage Comune di Marano Vicentino  -  Il gruppo AIDO di Marano Vicentino, in occasione dei 35 anni dalla sua fondazione, ha organizzato, con il patrocinio del Comune di Marano, una serata medico informativa dal titolo "Un trapianto alla vita" che si terrà venerdì 24 ottobre alle ore 20:30 all'Auditorium comunale. L'incontro, al quale è invitata tutta la cittadinanza, vedrà gli interventi del Sindaco di Marano Piera Moro, del Direttore generale dell'Ulss 4 Daniela Carraro, del Presidente provinciale dell'AIDO Bruno Zamberlan, della Responsabile relazioni esterne della Fondazione Banca dei tessuti di Treviso Daniela Vici, del Direttore dell'UOC nefrologia e dialisi dell'LSS 4 di Santorso Maurizio Axia, del Responsabile coordinamento trapianti dell'Ulss 4 Pantaleo Corliano', e il Responsabile trapianti reni dell'Ospedale di Vicenza Stefano Chiaramonte.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sanità, Lavoro

Incidenti sul lavoro, i dati Ulss 6 con le previsioni 2014. Il dott. Piz: aiutateci

ArticleImage Il Dipartimento di Prevenzione Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro dell'Azienda Socio Sanitaria Locale n. 6 comuncia e commenta i dati ufficiali sugli infortuni e sull'attività dello SPISAL, con le previsioni per il 2014 e confronto con gli anni precedenti (clicca qui per il documento). Il Dott. Celestino Piz chiede "l'aiuto di tutti non solo per divulgare dati, ma anche qualche idea per la prevenzione degli incidenti sui luoghi di lavoro", un dramma ancora troppo frequente nell'epoca attuale.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sanità

Osteoporosi, le iniziative dell'Ulss 6 per una malattia poco conosciuta

ArticleImage Per la Giornata Mondiale contro l’Osteoporosi, in programma il 20 ottobre 2014, l'ULSS 6 Vicenza organizza un incontro per la popolazione ed altre iniziative di prevenzione promosse dall’Azienda. Di seguito la presentazione ufficiale con tutte le informazioni per una iniziativa giunta quest’anno alla 16^ edizione in oltre 80 Paesi a mondo, per una malattia di cui si conosce poco.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sanità, Salute

Ossi duri si diventa, lunedì 20 convegno della Ulss 4 per la salute femminile

ArticleImage Ulss 4 Alto Vicentino - In occasione della Giornata Mondiale sull'Osteoporosi del 20 ottobre l'Ulss 4 Alto Vicentino aderisce alla quinta iniziativa Ospedale a Porte Aperte con un convegno rivolto alla popolazione ed in particolare alle donne affette da osteoporosi e a quelle che potenzialmente potrebbero esserne colpite.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sanità

Sbrollini: su pillola contraccettiva interrogo il Ministro Lorenzin, non è abortiva!

ArticleImage La vicepresidente della Commissione Affari Sociali e Sanità della Camera, la deputata vicentina del Partito Democratico Daniela Sbrollini, interviene sul caso della pillola del giorno dopo negata all’Ospedale di Noventa da una dottoressa obiettrice di coscienza e sui rischi delle vaccinazioni multiple ai militari. Di seguito le sue dichiarazioni.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sanità

Caso "pillola del giorno dopo", Sel: non dovrebbe esserci sollevazione dall'incarico?

ArticleImage Sinistra Ecologia Libertà di Vicenza interviene sul caso "pillola del giorno dopo" avvenuto all'ospedale di Noventa Vicentina, dove una dottoressa del pronto soccorso, obiettrice di coscienza in tema di aborto, come la maggior parte dei suoi colleghi dell'Ulss 6, si è rifiutata di somministrare la pillola contraccettiva a una ragazza che aveva appena consumato un rapporto sessuale non protetto. Un caso per il quale l'Ulss 6 ha aperto un'inchiesta.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sanità, Immigrazione, Fatti

Accoglienza e smistamento migranti in Italia, Ciambetti: le norme sanitarie sono incredibili

ArticleImage Riceviamo da Roberto Ciambetti, assessore regionale Lega Nord al bilancio, e pubblichiamo
Mentre le autorità sanitarie mondiali si interrogano su come contrastare e contenere il virus dell'Ebola, i nostri poliziotti e quanti si trovano a gestire l'emergenza immigrazione operano in condizioni decisamente inferiori a standard medico-sanitari adeguati per evitare contagi o trasmissioni di malattie infettive. Non c'è solo l'Ebola a preoccupare e le condizioni di viaggio di migranti e profughi lasciano adito a molti dubbi e preoccupazioni che crescono se andiamo a leggere le note operative a cui le Forze dell'Ordine sono tenute ad attenersi.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Sanità

Riparto fondo per non autosufficienza, Sbrollini: «un duro attacco» a diritti dei malati

ArticleImage «Trovo scandaloso quanto accaduto in Regione, dove la Giunta ha deliberato il riparto del fondo per la non autosufficienza senza consultare prima la Commissione Sanità, contrariamente a quanto vuole la legge». A dichiararlo in una nota è l'on. Daniela Sbrollini del Pd intervendo sul caso del fondo regionale per la non autosufficienza, la cui ripartizione è stata deliberata lo scorso 9 settembre portando brollini a definite l'atto in questione come «un duro attacco» ai diritti dei malati.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

Domenica 19 Ottobre alle 15:01 da Elio Stenneca (eliostenneca)
In Militanti, cittadini, proposte e critiche al gazebo del Psi di Vicenza: ma Tosetto latita
Gli altri siti del nostro network